Iscriviti alla Newsletter SICURO®

 

Antonio, 54 anni Italia

"Non ho mai usato dispositivi di protezione dato che ai miei tempi neanche esistevano. Può succedermi qualcosa?"

Yuri, 34 anni Polonia

"Sono da un anno in Italia e faccio ancora fatica a capire perfettamente la lingua italiana. Grazie a filmati e testi sono riuscito a rendermi conto dei pericoli che sottovalutavo con grossi rischi per la mia salute e sicurezza".

Ravi, 42 anni Pakistan

"Dopo aver visto il mio miglior amico perdere la vista durante la saldatura di una cisterna, ho deciso che, per nessun motivo al mondo, avrei permesso a me stesso di abbassare la guardia.

La vita è una sola e ci tengo!"

Salvatore, 28 anni Italia

"Nella mia azienda abbiamo diversi incidenti perché non conosciamo le norme di prevenzione.
Il datore di lavoro è giovane e senza esperienza.
Davvero non so dove cercare le informazioni".

Stefan, 34 anni Romania

"Nelle costruzioni è normale dover saldare in situazioni difficili per posizione o in quota. Perdere la concentrazione e cadere è un attimo. Devi sempre sapere esattamente cosa stai facendo"

Ahmed, 31 anni, Marocco

"Dopo aver visto l’esplosione di una bombola caduta dal muletto ho capito la pericolosità di certe operazioni che prima facevo con leggerezza. Quello che non succede in una vita ho capito che può succedere in un secondo"

Ravash, 28 anni, India

"Pochi mesi fa il braccio di una gru ha ceduto a causa di saldature mal eseguite. Nella caduta sono stati travolti due amici che hanno perso la vita. Da allora valuto il mio lavoro con maggiore attenzione".

Giovanni, 44 anni, Italia

"Ho moglie e tre figli e non posso rischiare la mia vita e la mia sicurezza per cui ho deciso di informarmi e di proteggermi. La mia famiglia è la mia priorità e difendendo me stesso, difendo anche loro. Protezione è la parola d’ordine".

 

 

Copyright ® Airliquide Welding Spa - Web Agency